Come scrivere un titolo per migliorare il posizionamento

Porre attenzione alla stesura dei tag title di una pagina è fondamentale

Il posizionamento del proprio sito sui motori di ricerca è uno degli argomenti più importanti nella campagna “Senza nome resta un sogno”, così come le domande riguardanti la SEO sono le più ricorrenti che vengono poste ai nostri esperti.

Per affrontare la tematica in maniera più approfondita abbiamo quindi voluto creare questa brevissima guida, partendo proprio dalle principali risposte che i nostri Registrar hanno dato a tutte le domande sulla SEO.

Guarda tutte le video interviste degli influencer!

Per tutti i proprietari di un sito web l’acronimo SEO, che significa Search Engine Optimization, è fondamentale. A differenza della SEM, Search Engine Marketing,  le attività di SEO permettono una migliore rilevazione, analisi e lettura del sito web da parte dei motori di ricerca, con alcuni accorgimenti effettuati da back end in maniera del tutto gratuita.

Scopri altri consigli per un miglior posizionamento sui motori di ricerca

Sono tantissime le tecniche che possono essere utilizzate e che trovano spazio in questa definizione, che comprendono:

  • l’ottimizzazione della struttura del sito e degli url (url optmization);
  • l’ottimizzazione dell’accessibilità delle informazioni da parte dei motori di ricerca;
  • l’ottimizzazione degli approfondimenti link (link optimization);
  • la presenza delle immagini e dei contenuti.

Leggi anche quanti e quali servizi aggiuntivi puoi integrare dopo la registrazione del dominio!

Quando si producono contenuti per il proprio sito, ad esempio, è importante ricordarsi di usare le parole chiave più legate al tema che si sta affrontando, ricercandole su alcuni tool specifici: è un buon metodo per iniziare ad ottimizzare il contenuto.

Un’altra cosa su cui porre molta attenzione è la stesura dei tag title di una pagina. Infatti, anche se questo può essere molto lungo, i caratteri più importanti e sui quali bisogna concentrarsi sono solo i primi 54, conseguenza dell’impaginazione dei risultati da parte di Google. Sul motore di ricerca, infatti, è riservato al tag title uno spazio di 512 pixel: quindi, del tag title verranno visualizzati tanti caratteri quanti possono entrare in 512 pixel.

Quindi la domanda sarà: quanti caratteri entrano in 512 pixel, con il font utilizzato da Google?

Non è possibile dare una risposta precisa, in quanto dipende dal testo e dalle lettere utilizzate (ad esempio, una “i” ingombra meno di una “O”); quindi la risposta più accurata è “circa 54”.

Scopri 3 consigli di Register.it per migliorare il posizionamento del sito

Altri fattori da tenere in considerazione per sfruttare al meglio la SEO sono:

  • le keyword presenti nel tag title ed usate nella query saranno riportate da Google in grassetto, quindi occuperanno più spazio;
  • un tag title troncato da Google riporterà meno caratteri di quanti disponibili, in quanto Google lo farà finire con dei puntini (“…”) che portano via spazio
  • le lettere maiuscole sono più “ingombranti”, quindi è preferibile usare sempre caratteri minuscoli

Visto che non esistono tool che posizionino automaticamente il vostro sito, per tutte le regole base in ambito SEO vi consigliamo di fare riferimento alla fonte diretta, ovvero la documentazione di Google.

Testo a cura di: Nicola Vianelli – Shellrent e Franco Tauceri – Domain Register

Lascia il tuo commento

Hai dubbi sui domini? Chiedi all'esperto

Scopri tutte le
nostre guide gratuite
Scarica i kit