Consigli giusti per un dominio di successo

Dall’indagine sui motivi di cancellazione dei domini .it nel segmento delle microimprese, realizzata da Pragma per Registro .it, sono emersi alcuni dati importanti che hanno spinto il Registro ad impegnarsi attivamente per offrire un aiuto concreto a chi vuole sviluppare la propria attività digitale.

Se la gestione tecnica o la difficoltà nel posizionarsi sui motori di ricerca sono alcuni fra i principali aspetti che scoraggiano il rinnovo o la registrazione di un dominio .it, da oggi non lo saranno più. L’impegno di Registro .it punta a superare tutti quegli ostacoli che si possono incontrare nella gestione di un dominio.
Se i social media rappresentano un’alternativa di grande fascino all’apertura di un dominio, pur non potendo svolgere le stesse funzioni di un sito proprietario, gli esperti dei Registrar e del Registro .it forniscono un supporto specifico dedicato ai diversi canali con un giusto approccio diversificato.

Per poter realizzare il tuo sogno devi dargli un nome e registrarlo. Il tuo impegno però non si ferma qui: un sito deve anche essere gestito, aggiornato e mantenuto sempre in splendida forma.
Per questo, con il progetto “Senza nome resta un sogno”, il Registro .it e i Registrar sono pronti a fornire tutto il supporto necessario affinché ogni dominio abbia sempre un’immagine chiara, offra contenuti aggiornati e venga sfruttato al meglio. In poche parole, perché si distingua dagli altri.

Per il mio dominio è meglio un nome breve o lungo?
Quali contenuti devo inserire nel mio sito per attirare il mio pubblico di riferimento?
Come posso posizionarmi in vantaggio rispetto alla concorrenza?
Come funzionano i motori di ricerca?
Ricerca nelle sezioni di questo sito tutte le risposte alle tue domande!

Un sogno e tanti modi di scriverlo

63 caratteri disponibili, un’infinità di soluzioni possibili grazie a tanti nuovi caratteri latini, greci e cirillici: dare un nome al proprio sogno e registrarlo oggi è ancora più divertente.
Grazie ad alcune importanti modifiche, apportate nel mese di novembre 2014 al regolamento sui domini, sono infatti state aggiunte molte novità per la registrazione di un dominio .it.

In aggiunta ai tradizionali caratteri ASCII, ovvero le lettere dell’alfabeto dalla “a” alla “z” e i numeri da 0 a 9, e oltre alle vocali accentate, da oggi il nome del tuo dominio .it può essere scritto anche con caratteri provenienti da alfabeti diversi da quello latino: si potranno quindi utilizzare anche lettere greche e cirilliche.

Se la lunghezza del nome del tuo dominio rimane quella consueta – da un minimo di 3 ad un massimo di 63 caratteri – le tue possibilità di scelta aumentano notevolmente e con esse le opzioni per dare un nome unico al tuo sogno.